ArteRaku.it - Aprilia, Cinzia Tani ospite per la Festa della Donna presente Francesco Guadagnuolo con la sua scultura “ Scena di un Matrimonio”- amore, sentimenti e contrasti - Giornata Internazionale della Donna 2018

Aprilia, Cinzia Tani ospite per la Festa della Donna presente Francesco Guadagnuolo con la sua scultura “ Scena di un Matrimonio”- amore, sentimenti e contrasti

Giornata Internazionale della Donna 2018  dal 07/03/2018 al 12/03/2018

Istituto "Giacomo Matteotti" Via Ottorino Respighi s.n.c. Aprilia (LT)


Aprilia, Cinzia Tani ospite per la Festa della Donna presente Francesco Guadagnuolo con la sua scultura  Scena di un Matrimonio- amore, sentimenti e contrasti Sarà appunto la città ad accogliere, nella Festa della Donna, la scrittrice Cinzia Tani e l’artista Francesco Guadagnuolo Mercoledì 7 marzo alle ore 11,00, presso l’Aula Magna “Duilio Cambellotti” dell’Istituto “Giacomo Matteotti” si parlerà di matrimonio e le ansie che ne derivano, timore del legame a vita, in una società sempre in evoluzione che non sempre è portata a credere ai veri valori della vita. Nella seconda parte è prevista la presentazione del libro di Cinzia Tani “Tutti a Bordo! ” Giulio Perrone Editore.
Francesco Guadagnuolo di fama internazionale, ideatore di un lavoro coinvolgente intitolato: “Scena di un Matrimonio” - amore, sentimenti e contrasti.
L’opera punta a stimolare il mondo interiore, indicando la congettura retrograda di chi crede ancora la donna, un oggetto da padroneggiare. Il disastro di talune relazioni sentimentali e atteggiamenti esaltati, spinti fin oltre ad eccessi, hanno dato vita a delle battaglie di sensibilizzazione da parte di tante Associazioni benefiche.
L’interesse dell’opera scultorea di Guadagnuolo cela proprio ciò che è compendiato in “drammaticità“, l’apparente normalità che, rivestita da un’apparente maschera, cela appunto il dramma. Questo smarrimento sopravvissuto da tante donne, s’identifica in questo caso in una testa di donna pronta allo sposalizio, di un colore rosso scuro, seducente, rifinito, che vibra come il cuore rosso. Quindi la presenza del colore rosso nella scultura di Guadagnuolo servono a sottolineare il carattere drammatico della circostanza. In esso sono assemblati vari oggetti, come al centro la coppia felice, con le fedi nuziali. In basso una scatola rossa con dentro una scarpetta che è simbolo di un probabile destino al quale la donna potrebbe andare incontro senza saperlo.
L’opera ci vuole comunicare come dietro quel volto, visto come un oggetto, ci sia un corpo pensante che vive di sentimenti ed emozioni. La scultura densa di una carica emotiva è simbolo di una transrealtà corporea che si concretizza attraverso un gioco di pieni e di vuoti. Tutto questo è immerso in un silenzio che evidenzia la dimensione senza tempo. L’opera scultorea dell’artista mantiene una sua prospettiva e si compone su diversi piani, in un palcoscenico enigmatico. Da questa installazione Guadagnuolo da il via nella sua opera ad un’operazione di certo originale: “Arte e acconciatura” assieme ad un’artista dei capelli Lucia Coppola, creatività ed estetica sono le culture della professionista che opera ad Aprilia.
L’artista ci vuole esortare alla necessità della formazione dell’uomo nella sua sfera affettiva sin dall’infanzia, affinché acquisisca la consapevolezza del rispetto della persona dell’altro sesso e della vita stessa. Con quest’obiettivo si è scelto di presentare l’opera presso una Scuola del Lazio, in occasione della Festa della Donna, mercoledì 7 marzo 2018, alle ore 11,00 nell’Aula Magna “Duilio Cambellotti” dell’Istituto “Giacomo Matteotti” di Aprilia (LT), sarà presentata la nuova scultura-installazione di Francesco Guadagnuolo. Interverranno: la Dott.ssa Cinzia Tani, il sociologo Michele Rucco, il Dirigente Scolastico Raffaella Fedele e l’artista Francesco Guadagnuolo.






Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list