ArteRaku.it - IBRIDATAE - un percorso artistico di Quirino Cipolla a cura di Paola Valori

IBRIDATAE

un percorso artistico di Quirino Cipolla a cura di Paola Valori  dal 10/12/2015 al 17/12/2015

MICRO ARTI VISIVE | Spazio Porta Mazzini Viale Mazzini 1 Roma (RM)


IBRIDATAE Una mostra davvero insolita e unica nel suo genere quella che giovedi 10 dicembre sarà inaugurata dalla galleria Micro Arti Visive negli spazi di Porta Mazzini di Roma.
“IBRIDATAE” questo è il titolo scelto dall’eclettico artista Quirino Cipolla, che per l’occasione presenterà un corpus di opere tra dipinti, bozzetti, sculture, foto e scritti, relativi ad un ampio arco temporale, che documentano anni cruciali di trasformazioni della sua attività, fin dagli esordi.

“Si tratta di una significativa raccolta “ anticipa Paola Valori curatrice della mostra “una collezione che comprende una grande varietà di tecniche e supporti. E’ l'universo di un artista poliedrico e di grande immaginazione la cui produzione spazia dalla scultura alla pittura, dal disegno alla progettazione di arredi”.

Il percorso espositivo, che la curatrice ha concepito insieme allo stesso Cipolla, è suddiviso in tre sezioni ognuna delle quali attraversa momenti ben distinti del suo operato. Corpo centrale saranno le grandi sculture site- specific realizzate in resina, che hanno richiesto all’artista mesi di “gestazione", e pensate appositamente per il luogo che le accoglie.

L’esposizione, che resterà visitabile fino al 16 dicembre vuole essere un grande contenitore di esperienze sensoriali, con un alternarsi di appuntamenti tra musica live, degustazioni, e teatro.
“Con questa occasione” continua Paola Valori “si conferma l’impegno dl MICRO di offrire al pubblico un dialogo aperto alle continue contaminazioni sia nelle arti visive che performative. Nell’ambito di “IBRIDATAE” - conclude - si potrà assistere agli interventi work in progress di artisti ormai conosciuti per la loro particolare cifra stilistica come Fabio Ferrone Viola e Gianluca Cavallo, invitati a lasciare sulle sculture esposte la propria impronta, in un interessante lavoro a quattro mani. L’evento sarà immortalato da un video del fotografo Luigi Feliziani che documenterà con i suoi occhi e con il suo tocco, tutti i momenti di questa avventura. “

Non mancheranno le esibizioni live di musicisti del calibro di Antonio Santirocco (figura storica del Big Mama), e del giovane attore Andrea Ottavi del corso di teatro “Training! Palestra di Recitazione” diretta da Mario Pizzuti, che si esibiranno in un contesto decisamente diverso da quello del palco.
Molti hanno dato il loro contributo a questo progetto, personaggi noti a livello nazionale e internazionale, quali Paul Micioni (produttore discografico di artisti come Emy Stewart, Gazebo, Marina Rei) che per l’occasione ha composto un pezzo inedito per la mostra, intitolandolo gentilmente con il nome della stessa “ibridatae contamina-azioni”.

Un’avventura artistica all’insegna della sperimentazione e di un “sentire collettivo”, senza tralasciare il palato. Sarà presente uno spazio degustazione a cura di MEDIATIS Wine in Motion, che proporrà al pubblico un vero e proprio viaggio di degustazioni di vini, tra suoni, immagini, e arte.

Fino al 16 dicembre ingresso libero negli orari di galleria

ORARI MOSTRA:
mattina: 11,30 -13,00
pomeriggio: 16,30-19,00
lunedi chiuso



Con l'Arte, per l'Arte

Cosa vedere oggi

Sostieni ArteRaku.it


Lavoriamo condividendo passione e cultura organizzando mostre, workshop e lezioni gratuite perchè crediamo che solo la cultura renda relamente liberi.
Collabora partecipando alle nostre mostre, aiutandoci attivamente all'organizzazione delle stesse o sostetendoci con un piccolo contributo.

Mailing list

Per ricevere aggiornamenti e news su corsi, mostre, eventi e workshop relativi a ArteRaku.it iscriviti alla mailing list